Quando il vincitore si prende tutto