La categoria di "mondo" è essenziale nella teologia del concilio Vaticano II, ma non sembra sufficientemente aggiornato. La sua teologia del mondo sembra ferma all'antitesi religioso-ateo senza una considerazione del fenomeno della secolarizzazione e tantomeno della tendenza nichilista della cultura "europea"

Botturi, F., Modernità e ‘mondo’: un nesso essenziale nell’insegnamento conciliare, in Bianchi, A. (ed.), Il Concilio Vaticano II crocevia dell’umanesimo contemporaneo, Vita e Pensiero, Milano 2015: 163- 171 [http://hdl.handle.net/10807/71202]

Modernità e ‘mondo’: un nesso essenziale nell’insegnamento conciliare

Botturi, Francesco
2015

Abstract

La categoria di "mondo" è essenziale nella teologia del concilio Vaticano II, ma non sembra sufficientemente aggiornato. La sua teologia del mondo sembra ferma all'antitesi religioso-ateo senza una considerazione del fenomeno della secolarizzazione e tantomeno della tendenza nichilista della cultura "europea"
Italiano
Il Concilio Vaticano II crocevia dell’umanesimo contemporaneo
9788834329191
Botturi, F., Modernità e ‘mondo’: un nesso essenziale nell’insegnamento conciliare, in Bianchi, A. (ed.), Il Concilio Vaticano II crocevia dell’umanesimo contemporaneo, Vita e Pensiero, Milano 2015: 163- 171 [http://hdl.handle.net/10807/71202]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/71202
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact