Crisi del soggetto e malinconia tecnologica