Starting from a review of recent literature, the article reconstructs determinants, concepts and models through which the definition of labour force management strategies in Europe has been reached, due to the aging that is investing it. The path under focus is the one concerning the shaping of a speech on the subject of older workers and of the work of older people, and the concurrent defining of paradigms that underlie the practice of managing the work of older and of the different ages at work. On the first side, we find the dimensions affecting the public policies in their articulation for levels and for areas of responsibility; on the second side, we find the patterns and the practices of the management of the age at work gathered under the label of “age management”. The frame of this process is represented by the relevance that on the interpretive plan have gained the neo-institutional analysis and the life course perspective.

A partire da una rassegna della letteratura più recente, il contributo ricostruisce determinanti, concetti e modelli attraverso i quali si è giunti alla definizione in Europa di strategie di gestione delle forze di lavoro in ragione dell’invecchiamento che le coinvolge. Il percorso messo a fuoco è quello relativo al prendere forma di un discorso in tema di lavoratori anziani e di lavoro degli anziani e al concomitante definirsi di paradigmi che fondano la pratica della gestione del lavoro dei più anziani e delle età al lavoro. Sul primo versante corrono le dimensioni che afferiscono alle politiche pubbliche nella loro articolazione per livelli e settori di competenza, sul secondo versante i modelli e le pratiche di gestione del fattore età al lavoro raccolti sotto l’etichetta dell’age management. La cornice di questo processo è rappresentata dalla rilevanza che sul piano interpretativo hanno assunto le letture di carattere neo-istituzionalista e la prospettiva del corso di vita.

Marcaletti, F., Paradigmi e approcci nella gestione dell'invecchiamento delle forze di lavoro: un riesame critico, <<SOCIOLOGIA DEL LAVORO>>, 2012; (125): 33-51 [http://hdl.handle.net/10807/70289]

Paradigmi e approcci nella gestione dell'invecchiamento delle forze di lavoro: un riesame critico

Marcaletti
2012

Abstract

A partire da una rassegna della letteratura più recente, il contributo ricostruisce determinanti, concetti e modelli attraverso i quali si è giunti alla definizione in Europa di strategie di gestione delle forze di lavoro in ragione dell’invecchiamento che le coinvolge. Il percorso messo a fuoco è quello relativo al prendere forma di un discorso in tema di lavoratori anziani e di lavoro degli anziani e al concomitante definirsi di paradigmi che fondano la pratica della gestione del lavoro dei più anziani e delle età al lavoro. Sul primo versante corrono le dimensioni che afferiscono alle politiche pubbliche nella loro articolazione per livelli e settori di competenza, sul secondo versante i modelli e le pratiche di gestione del fattore età al lavoro raccolti sotto l’etichetta dell’age management. La cornice di questo processo è rappresentata dalla rilevanza che sul piano interpretativo hanno assunto le letture di carattere neo-istituzionalista e la prospettiva del corso di vita.
Italiano
Marcaletti, F., Paradigmi e approcci nella gestione dell'invecchiamento delle forze di lavoro: un riesame critico, <<SOCIOLOGIA DEL LAVORO>>, 2012; (125): 33-51 [http://hdl.handle.net/10807/70289]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/70289
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact