The paper goes into the reading of Heidegger offered by Courtine in relation to the question of «thing», drawing on Aristotelian metaphysics and focusing on the relationship between individual and universal, and between experience and thought.

Il contributo approfondisce la lettura di Heidegger offerta da Cortine in relazione alla questione della «cosa», attingendo alla metafisica aristotelica e soffermandosi sul rapporto tra individuale e universale, e tra esperienza e pensiero.

Fossati, L., Claritas rerum, <<RIVISTA DI FILOSOFIA NEOSCOLASTICA>>, 2015; 108 (1/2): 275-280 [http://hdl.handle.net/10807/69034]

Claritas rerum

Fossati, Lorenzo
2015

Abstract

Il contributo approfondisce la lettura di Heidegger offerta da Cortine in relazione alla questione della «cosa», attingendo alla metafisica aristotelica e soffermandosi sul rapporto tra individuale e universale, e tra esperienza e pensiero.
Italiano
Fossati, L., Claritas rerum, <<RIVISTA DI FILOSOFIA NEOSCOLASTICA>>, 2015; 108 (1/2): 275-280 [http://hdl.handle.net/10807/69034]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Fossati - Claritas rerum.pdf

non disponibili

Tipologia file ?: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non specificato
Dimensione 236.27 kB
Formato Unknown
236.27 kB Unknown   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/69034
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact