Lo scritto analizza in maniera critica una sentenza della Corte di Cassazione in materia di confisca del prezzo di un delitto di manipolazione del mercato. In particale, non si condivide la tesi per la quale, qualora il prezzo del reato di market abuse commesso dai legali rappresentanti di una banca sia stato da questa utilizzato per propri fini, legittimamente è disposta la confisca di una somma di denaro equivalente al prezzo del reato e di cui la banca abbia la disponibilità

Dell'osso, A. M., Diritto Penale dei mercati finanziari e sequestro dei proventi illeciti: confini della confisca, <<GIURISPRUDENZA COMMERCIALE>>, 2015; (2): 269-278 [http://hdl.handle.net/10807/67812]

Diritto Penale dei mercati finanziari e sequestro dei proventi illeciti: confini della confisca

Dell'Osso
2015

Abstract

Lo scritto analizza in maniera critica una sentenza della Corte di Cassazione in materia di confisca del prezzo di un delitto di manipolazione del mercato. In particale, non si condivide la tesi per la quale, qualora il prezzo del reato di market abuse commesso dai legali rappresentanti di una banca sia stato da questa utilizzato per propri fini, legittimamente è disposta la confisca di una somma di denaro equivalente al prezzo del reato e di cui la banca abbia la disponibilità
Italiano
Dell'osso, A. M., Diritto Penale dei mercati finanziari e sequestro dei proventi illeciti: confini della confisca, <<GIURISPRUDENZA COMMERCIALE>>, 2015; (2): 269-278 [http://hdl.handle.net/10807/67812]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/67812
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact