La “grammatica” del lessico: un’applicazione all’italiano