La scuola e la crisi della cultura umanistica