La famiglia sopravvive al Sessantotto