Gli operatori sociali ospedalieri in Zimbabwe. Tanto lavoro per pochi