Nel commento viene illustrato l'attuale assetto del danno da perdita del rapporto parentale, il quale, alla luce della pronuncia delle Sezioni Unite di San Martino, sembra aver perso la sua connotazione autonoma per divenire un quid pluris in termini monetari del danno biologico, ove sussistente, ovvero del danno morale nella nuova accezione allargata.

Montani, V., La morte del danno da perdita parentale?, <<DANNO E RESPONSABILITÀ>>, 2011; (Agosto- Settembre): 830-834 [http://hdl.handle.net/10807/66922]

La morte del danno da perdita parentale?

Montani, Veronica
2011

Abstract

Nel commento viene illustrato l'attuale assetto del danno da perdita del rapporto parentale, il quale, alla luce della pronuncia delle Sezioni Unite di San Martino, sembra aver perso la sua connotazione autonoma per divenire un quid pluris in termini monetari del danno biologico, ove sussistente, ovvero del danno morale nella nuova accezione allargata.
Italiano
Montani, V., La morte del danno da perdita parentale?, <<DANNO E RESPONSABILITÀ>>, 2011; (Agosto- Settembre): 830-834 [http://hdl.handle.net/10807/66922]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/66922
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact