Appunti per una lettura diacronica de I giorni sensibili di Alessandro Parronchi