La genitorialità è un diritto. Nel caso delle persone detenute, spesso l'esercizio della responsabilità educativa è pesantemente ostacolato, con grave pregiudizio dei minori e del loro diritto di figli. Lo sguardo pedagogico consente di ripristinare le possibilità di esercizio della genitorialità e di valorizzare la responsabilità di madri e padri detenuti come leva di riscatto sociale e di cambiamento personale.

Iori, V., La genitorialità in carcere, <<MINORI GIUSTIZIA>>, 2014; (3): 76-83. [doi:10.3280/MG2014-003010] [http://hdl.handle.net/10807/66378]

La genitorialità in carcere

Iori, Vanna
2014

Abstract

La genitorialità è un diritto. Nel caso delle persone detenute, spesso l'esercizio della responsabilità educativa è pesantemente ostacolato, con grave pregiudizio dei minori e del loro diritto di figli. Lo sguardo pedagogico consente di ripristinare le possibilità di esercizio della genitorialità e di valorizzare la responsabilità di madri e padri detenuti come leva di riscatto sociale e di cambiamento personale.
Italiano
Iori, V., La genitorialità in carcere, <<MINORI GIUSTIZIA>>, 2014; (3): 76-83. [doi:10.3280/MG2014-003010] [http://hdl.handle.net/10807/66378]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/66378
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact