Muovendosi nell’ambito di ricerca delle scienze cognitive e, più nello specifico, intrecciando in maniera lucida la riflessione filosofica con i dati e gli strumentari provenienti dalla psicologia cognitiva e dalle scienze dell’evoluzione, il volume di Ines Adornetti, Buone idee per la mente. I fondamenti cognitivi ed evolutivi della cultura, offre un’indagine naturalistica dei fenomeni culturali e s’inserisce idealmente all’interno del percorso teoretico humeano.

Rossi, M. G., Recensione a "Adornetti, Ines, Buone idee per la mente. I fondamenti cognitivi ed evolutivi della cultura Cuec editore, Cagliari 2011", <<RIVISTA INTERNAZIONALE DI FILOSOFIA E PSICOLOGIA>>, 2012; 3 (4):132-134. 10.4453/rifp.2012.0014 [http://hdl.handle.net/10807/66230]

Ines Adornetti Buone idee per la mente. I fondamenti cognitivi ed evolutivi della cultura

Rossi, Maria Grazia
2012

Abstract

Muovendosi nell’ambito di ricerca delle scienze cognitive e, più nello specifico, intrecciando in maniera lucida la riflessione filosofica con i dati e gli strumentari provenienti dalla psicologia cognitiva e dalle scienze dell’evoluzione, il volume di Ines Adornetti, Buone idee per la mente. I fondamenti cognitivi ed evolutivi della cultura, offre un’indagine naturalistica dei fenomeni culturali e s’inserisce idealmente all’interno del percorso teoretico humeano.
Italiano
Rossi, M. G., Recensione a "Adornetti, Ines, Buone idee per la mente. I fondamenti cognitivi ed evolutivi della cultura Cuec editore, Cagliari 2011", <<RIVISTA INTERNAZIONALE DI FILOSOFIA E PSICOLOGIA>>, 2012; 3 (4):132-134. 10.4453/rifp.2012.0014 [http://hdl.handle.net/10807/66230]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/66230
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact