L'articolo a partire dalla letteratura del settore evidenzia come i prerequisiti funzionali alla letto-scrittura siano la risultante di un processo molto complesso. Alla scuola dell'infanzia non si insegna a leggere e scrivere, ma mediante la predisposizione di un ambiente educativo si prepara il bambino allo sviluppo di un insieme di competenze di tipo linguistico, cognitivo, psicomotorio, motivazionale e relazionale.

Carrubba, L., Pietro è bravissimo: sa scrivere il suo nome! I prerequisiti funzionali alla letto-scrittura, <<SCUOLA MATERNA>>, 2014; 101 (Maggio): 95-97 [http://hdl.handle.net/10807/65892]

Pietro è bravissimo: sa scrivere il suo nome! I prerequisiti funzionali alla letto-scrittura

Carrubba, Letizia
2014

Abstract

L'articolo a partire dalla letteratura del settore evidenzia come i prerequisiti funzionali alla letto-scrittura siano la risultante di un processo molto complesso. Alla scuola dell'infanzia non si insegna a leggere e scrivere, ma mediante la predisposizione di un ambiente educativo si prepara il bambino allo sviluppo di un insieme di competenze di tipo linguistico, cognitivo, psicomotorio, motivazionale e relazionale.
Italiano
Carrubba, L., Pietro è bravissimo: sa scrivere il suo nome! I prerequisiti funzionali alla letto-scrittura, <<SCUOLA MATERNA>>, 2014; 101 (Maggio): 95-97 [http://hdl.handle.net/10807/65892]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/65892
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact