Pietro è bravissimo: sa scrivere il suo nome! I prerequisiti funzionali alla letto-scrittura