“Truffa delle etichette” nel processo penale: la “contumacia” è diventata “assenza”