Vincitori e vinti. Autoeducazione alla condivisione con i poveri