La cessio pro solvendo ex art. 1198 c.c. alla prova della revocatoria fallimentare