Azioni a voto potenziato, “voti plurimi senza azioni” e tutela dei soci estranei al controllo