Oralità e scrittura: la cultura è racconto