Quando la formazione è leva per una convivenza generativa nell’organizzazione