Scrittori tra evoluzione e fedeltà a se stessi