Sovraffollamento carcerario e tutela dei diritti del detenuto: il ripristino della legalità