Il lavoro dell’uomo fa piazza pulita delle tentazioni di un tipo e di un altro. Non fugge, invita a rimanere al di qua, a sporcarsi le mani, e a interrompere il gioco sdegnoso delle dissociazioni. Il lavoro abita con coraggio gli stessi territori del denaro.

Riva, F., Valore del denaro, realtà del lavoro, <<CIVITAS>>, 2013; (3): N/A.-N/A. [http://hdl.handle.net/10807/62180]

Valore del denaro, realtà del lavoro

Riva
2013

Abstract

Il lavoro dell’uomo fa piazza pulita delle tentazioni di un tipo e di un altro. Non fugge, invita a rimanere al di qua, a sporcarsi le mani, e a interrompere il gioco sdegnoso delle dissociazioni. Il lavoro abita con coraggio gli stessi territori del denaro.
Italiano
Riva, F., Valore del denaro, realtà del lavoro, <<CIVITAS>>, 2013; (3): N/A.-N/A. [http://hdl.handle.net/10807/62180]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/62180
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact