"In the belly of the beast". Ipotesi sul contenimento della violenza dei white radicals americani