Matteo Sarni, Il segno e la cornice