Uno scrittore nel lager: Aldo Carpi