Gnosticismo: fine di una categoria storico-religiosa? A proposito di alcune tendenze recenti nell’ambito degli studi gnostici