Gli effetti delle "culture di welfare" nelle spiegazioni della povertà