Armonizzazione senza codificazione. La penetrazione asfittica del diritto europeo