Gli assegni bancari: errori frequenti in bilancio