«Sorridi alla mamma!» Presenze materne nelle pratiche cine-amatoriali