La scuola ed il riconoscimento della diversabilità