Premesso che l’attività giudiziale di ricostruzione fattuale corrisponde ai canoni della ricerca scientifica e deve rispettare i principi del giusto processo, si rileva come l’applicazione dell’art. 189 c.p.p. per l’acquisizione della “nuova” prova scientifica violerebbe sia la legalità processuale sia la neutralità metodologica del giudice, presumendo inoltre che questi possa compiere una (epistemologicamente impossibile) opera sceveratrice delle conoscenze scientifiche. Si sostiene, invece, che l’acquisizione della “nuova” prova scientifica debba avvenire secondo le regole codicistiche tipiche, in grado pure di ostacolare l’ingresso nel processo della “scienza spazzatura” e il dispendio di tempo per assunzioni probatorie irrilevanti perché epistemologicamente inidonee.

Ubertis, G., Il giudice, la scienza e la prova, <<CASSAZIONE PENALE>>, 2011; (11): 4111-4119 [http://hdl.handle.net/10807/42765]

Il giudice, la scienza e la prova

Ubertis, Giulio
2011

Abstract

Premesso che l’attività giudiziale di ricostruzione fattuale corrisponde ai canoni della ricerca scientifica e deve rispettare i principi del giusto processo, si rileva come l’applicazione dell’art. 189 c.p.p. per l’acquisizione della “nuova” prova scientifica violerebbe sia la legalità processuale sia la neutralità metodologica del giudice, presumendo inoltre che questi possa compiere una (epistemologicamente impossibile) opera sceveratrice delle conoscenze scientifiche. Si sostiene, invece, che l’acquisizione della “nuova” prova scientifica debba avvenire secondo le regole codicistiche tipiche, in grado pure di ostacolare l’ingresso nel processo della “scienza spazzatura” e il dispendio di tempo per assunzioni probatorie irrilevanti perché epistemologicamente inidonee.
Italiano
Ubertis, G., Il giudice, la scienza e la prova, <<CASSAZIONE PENALE>>, 2011; (11): 4111-4119 [http://hdl.handle.net/10807/42765]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/42765
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact