The limited presence of young people in volunteering world, denounced by any studies, is perceived as a factor of lacking commitment. However, if we want to examine the relationship between young people and volunteering, it is necessary to supplement the qualitative data with reflections that help to elucidate the complex nature of this phenomenon. Moving from these considerations, we will be allowed to identify possible points of contact between these two universes and also outline intervention strategies that can develop prosocial attitude in young people, promote their social involvement, encourage their participation in the voluntary and in the community.

La limitata presenza dei giovani nel mondo del volontariato, denunciata da numerose ricerche, è percepita come fattore di scarso impegno. Tuttavia, se si vuole esaminare in modo approfondito il rapporto tra giovani e volontariato, è necessario integrare il dato quantitativo con riflessioni che aiutino a lumeggiare la natura complessa del fenomeno in parola. Con il muovere da queste considerazioni, sarà permesso individuare possibili punti di incontro tra i due suddetti universi e delineare strategie di intervento in grado di sviluppare un’attitudine prosociale nei giovani, promuovere il loro impegno sociale, favorire la loro partecipazione al volontariato e alla comunità.

Trovo', E. P., I giovani e il volontariato, <<CONSULTORI FAMILIARI OGGI>>, 2013; 2013 (21 (Gennaio/Giugno)): 117-130 [http://hdl.handle.net/10807/41988]

I giovani e il volontariato

Trovo', Elisa Paola
2013

Abstract

La limitata presenza dei giovani nel mondo del volontariato, denunciata da numerose ricerche, è percepita come fattore di scarso impegno. Tuttavia, se si vuole esaminare in modo approfondito il rapporto tra giovani e volontariato, è necessario integrare il dato quantitativo con riflessioni che aiutino a lumeggiare la natura complessa del fenomeno in parola. Con il muovere da queste considerazioni, sarà permesso individuare possibili punti di incontro tra i due suddetti universi e delineare strategie di intervento in grado di sviluppare un’attitudine prosociale nei giovani, promuovere il loro impegno sociale, favorire la loro partecipazione al volontariato e alla comunità.
Italiano
Trovo', E. P., I giovani e il volontariato, <<CONSULTORI FAMILIARI OGGI>>, 2013; 2013 (21 (Gennaio/Giugno)): 117-130 [http://hdl.handle.net/10807/41988]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/41988
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact