Rosmini’s definition of the unification of Italy – «L’unità nella varietà è la definizione della bellezza. Ora la bellezza è per l’Italia» in the article is considered like a symbol of the emotional and the intellectual relationship between Manzoni and Rosmini. The aspect concerning variety originates from the comparison between the two solutions suggested for the unification of Italy: Rosmini is federalist, Manzoni prefers unity. The aspect of unity comes from their common faithfulness to the Church and the Pope and from the idea of moral Risorgimento they both aim. As Del Noce underlines, this last idea is strictly connected to the current affairs

Zama, R., Manzoni e Rosmini nel Risorgimento: «L’unità nella varietà è la definizione della bellezza», <<ITALIANISTICA>>, 2013; (3): 81-92 [http://hdl.handle.net/10807/41886]

Manzoni e Rosmini nel Risorgimento: «L’unità nella varietà è la definizione della bellezza»

Zama, Rita
2013

Abstract

Rosmini’s definition of the unification of Italy – «L’unità nella varietà è la definizione della bellezza. Ora la bellezza è per l’Italia» in the article is considered like a symbol of the emotional and the intellectual relationship between Manzoni and Rosmini. The aspect concerning variety originates from the comparison between the two solutions suggested for the unification of Italy: Rosmini is federalist, Manzoni prefers unity. The aspect of unity comes from their common faithfulness to the Church and the Pope and from the idea of moral Risorgimento they both aim. As Del Noce underlines, this last idea is strictly connected to the current affairs
Italiano
Zama, R., Manzoni e Rosmini nel Risorgimento: «L’unità nella varietà è la definizione della bellezza», <<ITALIANISTICA>>, 2013; (3): 81-92 [http://hdl.handle.net/10807/41886]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/41886
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact