Un caso atipico di evoluzione semantica: il lessema ebraico “gĕwiyyâ”