"Gli stranieri sono insorti contro di me" (Sal 54[53],5). Un sentimento xenofobo nella Bibbia ebraica?