L'Arno come 'luogo teatrale' fra medioevo e rinascimento