Epaphr. fr. 16 B.-B. in Erodiano e le citazioni erodianee nel VMK