Accesso all'informazione e ai media: i dati quantitativi