L'articolo commenta i dati di una ricerca, condotta da alcuni docenti universitari di psicologia italiani su un ampio gruppo di psicologi di varie regioni d'Italia. La ricerca fa emergere una scarsa competenza nell'uso dei reattivi mentali da parte degli psicologi e una predilezione per strumenti testologici di facile ed immediato impiego.

Baldi, P. L., Considerazioni in margine all'indagine sull'uso dei test in età evolutiva, <<PSICOLOGIA CLINICA DELLO SVILUPPO>>, 2010; (1): 130-135 [http://hdl.handle.net/10807/30508]

Considerazioni in margine all'indagine sull'uso dei test in età evolutiva

Baldi
2010

Abstract

L'articolo commenta i dati di una ricerca, condotta da alcuni docenti universitari di psicologia italiani su un ampio gruppo di psicologi di varie regioni d'Italia. La ricerca fa emergere una scarsa competenza nell'uso dei reattivi mentali da parte degli psicologi e una predilezione per strumenti testologici di facile ed immediato impiego.
Italiano
Baldi, P. L., Considerazioni in margine all'indagine sull'uso dei test in età evolutiva, <<PSICOLOGIA CLINICA DELLO SVILUPPO>>, 2010; (1): 130-135 [http://hdl.handle.net/10807/30508]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/30508
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact