Il supporto di uno strumento grafico proiettivo nell'elaborazione del lutto: un caso clinico