The monograph concerns two fundamental strategies in Russian textual organization: particles and diathesis. Moving from the state of the art around these topics in Russian linguistics, a description of their main functional values is then given, with a special concern on differences between Italian and Russian approaches. Further research prospects are sketched too. According to the examples, particles in Russian language seem to have pragma-textual functions, which are essential to text cohesion, whereas in Italian they are often expressed using syntax and connectives. This means that pragma-textual functions in Russian texts are more implicit. As far as diathesis is concerned, while from the typological point of view Russian and Italian do not differ, from the empirical point of view they actually do. In fact, when organizing the attantial structure, Italian prefers lexical variation, whereas Russian employs mostly morphological tools (verb affixation).

La monografia tratta due strategie fondamentali dell’organizzazione testuale nella lingua russa: le particelle e la diatesi. Dopo un approfondito status quaestionis della ricerca linguistica russa su questi temi, si descrivono i valori funzionali principali sia delle particelle sia della diatesi, sottolineando la prospettiva contrastiva russo-italiana e tratteggiando ulteriori prospettive di ricerca. Dall’analisi degli esempi emerge che le particelle risultano avere nella lingua russa funzioni pragmatico-testuali fondamentali per la coesione del testo, e solo in parte trovano un equivalente nei segnali discorsivi italiani; spesso questi valori in italiano sono a carico della sintassi e dei connettori; ciò contribuisce a un più alto grado di implicitezza dei valori pragmatico-testuali nel testo russo. La diatesi dal punto di vista tipologico non presenta differenze rilevanti fra la lingua russa e quella italiana, ma dal punto di vista dell’uso, l’italiano privilegia la variazione lessicale per organizzare la struttura attanziale, mentre la lingua russa utilizza maggiormente lo strumento morfologico (affissazione del verbo).

Bonola, A. P., Strategie di organizzazione del testo russo: particelle e diatesi, ISU - Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano 2008: 133 [http://hdl.handle.net/10807/29177]

Strategie di organizzazione del testo russo: particelle e diatesi

Bonola, Anna Paola
2008

Abstract

La monografia tratta due strategie fondamentali dell’organizzazione testuale nella lingua russa: le particelle e la diatesi. Dopo un approfondito status quaestionis della ricerca linguistica russa su questi temi, si descrivono i valori funzionali principali sia delle particelle sia della diatesi, sottolineando la prospettiva contrastiva russo-italiana e tratteggiando ulteriori prospettive di ricerca. Dall’analisi degli esempi emerge che le particelle risultano avere nella lingua russa funzioni pragmatico-testuali fondamentali per la coesione del testo, e solo in parte trovano un equivalente nei segnali discorsivi italiani; spesso questi valori in italiano sono a carico della sintassi e dei connettori; ciò contribuisce a un più alto grado di implicitezza dei valori pragmatico-testuali nel testo russo. La diatesi dal punto di vista tipologico non presenta differenze rilevanti fra la lingua russa e quella italiana, ma dal punto di vista dell’uso, l’italiano privilegia la variazione lessicale per organizzare la struttura attanziale, mentre la lingua russa utilizza maggiormente lo strumento morfologico (affissazione del verbo).
Italiano
Monografia o trattato scientifico
ISU - Università Cattolica del Sacro Cuore
Bonola, A. P., Strategie di organizzazione del testo russo: particelle e diatesi, ISU - Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano 2008: 133 [http://hdl.handle.net/10807/29177]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/29177
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact