Dall'antitesi reale-virtuale alla continuità tra esperienza online e offline. Quali sfide per l'educazione?