Il divario tra ricerca e pratica si riferisce ai casi in cui la ricerca fatica a essere applicabile in contesti concreti, come quello sanitario, con un notevole impatto sull’organizzazione dell’assistenza, sull’erogazione dei servizi e sugli esiti di salute. Questo aspetto si somma, nei sistemi sanitari come quello italiano, a una forte variabilità nell’accesso ad assistenza di qualità e negli esiti di salute tra le Regioni e nello stesso territorio. Viene usata l’espressione “trasferimento della conoscenza”1 per spiegare il processo iterativo di sintesi e scambio dai risultati della ricerca sanitaria al miglioramento della qualità nella pratica clinica. Comprendere e applicare tutto ciò risulta essenziale per implementare con tempestività ed efficacia le evidenze scientifiche.

De Belvis, A., Acampora, A., D'Agostino, M., Angioletti, C., Colais, P., Agabiti, N., Davoli, M., How audit&feedback can bridge the gap between scientific evidence and clinical practice: reflections from the EASY-NET network programme, <<EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE>>, 2024; 48 (1): 85-88. [doi:10.19191/EP24.1.A669.025] [https://hdl.handle.net/10807/279459]

How audit&feedback can bridge the gap between scientific evidence and clinical practice: reflections from the EASY-NET network programme

De Belvis, Antonio;Acampora, Anna;Davoli, Marina
2024

Abstract

Il divario tra ricerca e pratica si riferisce ai casi in cui la ricerca fatica a essere applicabile in contesti concreti, come quello sanitario, con un notevole impatto sull’organizzazione dell’assistenza, sull’erogazione dei servizi e sugli esiti di salute. Questo aspetto si somma, nei sistemi sanitari come quello italiano, a una forte variabilità nell’accesso ad assistenza di qualità e negli esiti di salute tra le Regioni e nello stesso territorio. Viene usata l’espressione “trasferimento della conoscenza”1 per spiegare il processo iterativo di sintesi e scambio dai risultati della ricerca sanitaria al miglioramento della qualità nella pratica clinica. Comprendere e applicare tutto ciò risulta essenziale per implementare con tempestività ed efficacia le evidenze scientifiche.
2024
Italiano
De Belvis, A., Acampora, A., D'Agostino, M., Angioletti, C., Colais, P., Agabiti, N., Davoli, M., How audit&feedback can bridge the gap between scientific evidence and clinical practice: reflections from the EASY-NET network programme, <<EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE>>, 2024; 48 (1): 85-88. [doi:10.19191/EP24.1.A669.025] [https://hdl.handle.net/10807/279459]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/279459
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact