Il contributo affronta le critiche rivolte da Feyerabend al razionalismo occidentale e alla razionalità, riconoscendo che la ragione non può essere identifica ta con la facoltà delle dimostrazioni apodittiche. Tuttavia, la critica di Feyerabend ha il torto di imputare alla ragione ciò che invece deve essere imputato a coloro che ne hanno fatto un cattivo uso.

Corvi, R., Feyerabend: le ragioni dell'irrazionalità, <<HUMANITAS>>, 1988; (4): 505-525 [http://hdl.handle.net/10807/25887]

Feyerabend: le ragioni dell'irrazionalità

Corvi, Roberta
1988

Abstract

Il contributo affronta le critiche rivolte da Feyerabend al razionalismo occidentale e alla razionalità, riconoscendo che la ragione non può essere identifica ta con la facoltà delle dimostrazioni apodittiche. Tuttavia, la critica di Feyerabend ha il torto di imputare alla ragione ciò che invece deve essere imputato a coloro che ne hanno fatto un cattivo uso.
Italiano
Corvi, R., Feyerabend: le ragioni dell'irrazionalità, <<HUMANITAS>>, 1988; (4): 505-525 [http://hdl.handle.net/10807/25887]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/25887
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact