Rileggendo Paradiso VI e VII. Poesia e intertestualità