Carl Rogers: la relazione efficace nella psicoterapia e nel lavoro educativo