To mark the fiftieth anniversary of the Learning to be: the world of education today and tomorrow Report, more commonly known as the Faure Report published by UNESCO in 1972, this contribution proposes a reflection on the concepts of lifelong education and of learning society, which in the 1960s-1970s marked a turning point in the reflections on the relationship between schools and the educational community, and which are still of great significance. In particular, the “social contract”, which was central to the intellectual and political activity of Edgar Faure, reinterpreted in the more recent UNESCO Futures of Education Report, provided the theoretical framework for re-establishing the relationship between education and society. It seems necessary today to examine the value of these concepts first presented in the Faure Report, especially considering the reflections on the “sistema formativo integrato” and the need to found educating communities within a renewed pact of educational co-responsibility between the school and the territory.

In occasione del cinquantesimo anniversario del Rapporto Learning to be: the world of education today and tomorrow, più comunemente noto come Rapporto Faure pubblicato dall’UNESCO nel 1972, il contributo propone una riflessione sui concetti di educazione permanente (éducation permanente) e di città educativa (cité éducative), che negli anni Sessanta-Settanta segnarono una svolta nelle riflessioni sul rapporto tra scuola e comunità educante e che si rivelano oggi di grande significato. In particolare, la questione del “contratto sociale”, che fu centrale nell’attività intellettuale e politica di Edgar Faure, reinterpretata nel più recente rapporto UNESCO sui futuri dell’educazione, fornì il quadro teorico entro cui ricostituire la relazione tra educazione e società. Appare oggi necessario interrogarsi sulla valenza dei concetti presentati per la prima volta nel Rapporto Faure, specialmente alla luce delle riflessioni sul sistema formativo integrato e in riferimento alla sempre più avvertita urgenza di fondare comunità educanti all’interno di un rinnovato patto di corresponsabilità educativa tra scuola e territorio.

Aglieri, M., Locatelli, R., Educazione permanente e città educativa. L’attualità del Rapporto Faure a cinquant’anni dalla sua pubblicazione, <<PEDAGOGIA E VITA>>, 2022; 80 (3): 25-34 [https://hdl.handle.net/10807/223605]

Educazione permanente e città educativa. L’attualità del Rapporto Faure a cinquant’anni dalla sua pubblicazione

Aglieri, Michele
;
Locatelli, Rita
2022

Abstract

In occasione del cinquantesimo anniversario del Rapporto Learning to be: the world of education today and tomorrow, più comunemente noto come Rapporto Faure pubblicato dall’UNESCO nel 1972, il contributo propone una riflessione sui concetti di educazione permanente (éducation permanente) e di città educativa (cité éducative), che negli anni Sessanta-Settanta segnarono una svolta nelle riflessioni sul rapporto tra scuola e comunità educante e che si rivelano oggi di grande significato. In particolare, la questione del “contratto sociale”, che fu centrale nell’attività intellettuale e politica di Edgar Faure, reinterpretata nel più recente rapporto UNESCO sui futuri dell’educazione, fornì il quadro teorico entro cui ricostituire la relazione tra educazione e società. Appare oggi necessario interrogarsi sulla valenza dei concetti presentati per la prima volta nel Rapporto Faure, specialmente alla luce delle riflessioni sul sistema formativo integrato e in riferimento alla sempre più avvertita urgenza di fondare comunità educanti all’interno di un rinnovato patto di corresponsabilità educativa tra scuola e territorio.
Italiano
Aglieri, M., Locatelli, R., Educazione permanente e città educativa. L’attualità del Rapporto Faure a cinquant’anni dalla sua pubblicazione, <<PEDAGOGIA E VITA>>, 2022; 80 (3): 25-34 [https://hdl.handle.net/10807/223605]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/223605
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact